Lavoratore rifiuta di trasferirsi e viene licenziato

Diritto24

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: 03/08/2018
Lavoratore rifiuta di trasferirsi e viene licenziato

Commento a cura degli avv.ti da Marina Olgiati e Francesco Torniamenti

“Il lavoratore che rifiuta il trasferimento e viene in seguito licenziato per assenza ingiustificata, nel giudizio di impugnazione del licenziamento non può più mettere in discussione la legittimità del cambiamento di sede al fine di provare le ragioni della sua assenza, se non ha impugnato il provvedimento di trasferimento nei termini di legge.” 

0

Articoli Correlati

Valutare il comportamento del…

Diritto 24 - Il Sole 24 Ore: 04/12/2018 Con una valutazione prognostica in astratto: così va valutato il comportamento del dipendente che svolge altra attività durante l'assenza dal lavoro per…
Leggi ancora

Molto piu’ difficile ora…

Diritto 24 - Il Sole 24 Ore: 26/11/2018 Molto piu’ difficile ora per gli agenti e rappresentanti di commercio ottenere l’indennità meritocratica prevista in caso di cessazione del rapporto di…
Leggi ancora

Il “furbetto del cartellino”…

Diritto 24 - Il Sole 24 Ore: 23/11/2018 Il "furbetto del cartellino" inibisce la rilevazione elettronica delle sue presenze/assenze: sussiste la giusta causa di licenziamento Commento a cura degli avv.…
Leggi ancora